12 MESI DI GARANZIA RESO GRATIS 30 GIORNI OLTRE 100.000 CLIENTI SPEDIAMO IN 1-2 GIORNI ANCHE IN 3 RATE A TASSO 0%

Condizioni contrattuali

In questa pagina trovi le condizioni contrattuali relative alla vendita e all'acquisto sul sito TrenDevice

CONDIZIONI DI VENDITA PER IL CONSUMATORE

La società TrenDevice SpA iscritta al Registro Imprese (P.IVA 02162920645), (N. REA AV-139665), con sede legale in Via Niccolò Copernico, 38 - 20125 Milano - è titolare del sito www.trendevice.com

Accettazione delle condizioni generali di vendita

Il contratto stipulato tra TrenDevice S.p.A. e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte di TrenDevice S.p.A.. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.
Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dal codice del Consumo D.lgs 205/2006 così come modificato dal Dlgs 21/2014 sulle vendite a distanza ed in ultimo dal D.lgs 170/2021.
Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Modalità di acquisto

Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di TrenDevice al momento dell'inoltro dell'ordine e visionabili online all'indirizzo https://www.trendevice.com, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto (Glossario, Guida all'acquisto, ecc...) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto.
La corretta ricezione dell'ordine è confermata da TrenDevice S.p.A. mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell'ordine e un "Numero Ordine Cliente", da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con TrenDevice. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, TrenDevice S.p.A. garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.

Modalità di pagamento

Carta di credito
Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, contestualmente alla conclusione della transazione online, l'istituto bancario di riferimento provvederà ad autorizzare il solo impegno dell'importo relativo all'acquisto effettuato. L'importo relativo alla merce evasa, anche parzialmente, verrà effettivamente addebitato sulla carta di credito del Cliente solo all'atto della comunicazione a TrenDevice S.p.A., da parte del corriere, dell'avvenuta consegna materiale del bene ordinato.
In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di TrenDevice S.p.A., verrà richiesto contestualmente da TrenDevice S.p.A. l'annullamento della transazione e lo svincolo dell'importo impegnato. I tempi di svincolo, per alcuni tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Una volta effettuato l'annullamento della transazione, in nessun caso TrenDevice S.p.A. può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.
Nell'eventualità che l'ordine del Cliente venga evaso oltre il 23° giorno dalla data di inoltro, TrenDevice S.p.A. provvederà comunque all'addebito sulla carta di credito del Cliente dell'importo di propria spettanza, anche se in anticipo sulla consegna materiale della merce, al fine di evitare la scadenza di autorizzazione della transazione (24 giorni).
TrenDevice S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative (ad es. numero di telefono fisso) o l'invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della Carta utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, TrenDevice S.p.A. si riserva la facoltà di non accettare l'ordine.
In nessun momento della procedura di acquisto TrenDevice S.p.A. è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di TrenDevice S.p.A. conserverà tali dati. In nessun caso TrenDevice S.p.A. può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all'atto del pagamento di prodotti acquisti su TrenDevice.

Carte prepagate
Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, TrenDevice SpA garantisce il rimborso integrale delle somme già pagate.

Contrassegno
In caso di acquisto in Contrassegno il pagamento dovrà essere eseguito esclusivamente con denaro contante. La comunicazione al Cliente di quale corriere sarà incaricato della consegna verrà effettuata con le modalità previste sul sito. Nulla di più di quanto indicato al momento dell'ordine sarà dovuto da parte del Cliente.

Bonifico Bancario Anticipato
La forma di pagamento Bonifico Anticipato non è utilizzabile su tutti gli articoli a catalogo. Eventuali limitazioni vengono chiaramente evidenziate all'interno del carrello di acquisto. In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, quanto ordinato dal Cliente verrà mantenuto impegnato fino al ricevimento della prova di avvenuto bonifico, da inviarsi a TrenDevice S.p.A. (via fax o e-mail) entro e non oltre 3 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine. L'invio di quanto ordinato avverrà solo all'atto dell'effettivo accredito della somma dovuta sul c/c di TrenDevice S.p.A. che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell'ordine. Oltrepassate tali scadenze, l'ordine verrà ritenuto automaticamente annullato. La causale del bonifico bancario dovrà riportare:
- il numero di riferimento dell'ordine;
- la data di effettuazione dell'ordine;
- nome e cognome dell'intestatario dell'ordine.

Acquisti rateali
Se compri con Scalapay ricevi il tuo ordine subito e paghi in 3 rate. Prendi atto che le rate verranno cedute a Incremento SPV S.r.l., a soggetti correlati e ai loro cessionari, e che autorizzi tale cessione.

Modalità, tempi e spese di consegna
TrenDevice accetta ordini da tutta la UE e da molti paesi Extra-UE. Per le spedizioni extra-UE potrebbero essere richiesti al cliente, all'atto della consegna ulteriori oneri.
TrenDevice spedisce in tutta Italia e nell'Unione Europea al costo di 9,90 Euro. Questo servizio prevede la Consegna Standard entro 72 ore lavorative mediante corriere espresso.

Spese di consegna in paesi Extra-UE
Per ogni ordine effettuato su TrenDevice, TrenDevice S.p.A. emette fattura del materiale spedito, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine, ai sensi dell'art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa.
Le spese di consegna sono a carico del cliente e sono evidenziati esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell'ordine.
Nessuna responsabilità può essere imputata a TrenDevice S.p.A. in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna di quanto ordinato.
Salvo esplicita indicazione da parte del nostro Servizio Clienti, la consegna si intende a piano strada.
Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail;
- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).
Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento
Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato.
Per assicurare un servizio celere, TrenDevice ha stipulato degli accordi con il corriere BRT - Bartolini, che ci consente di offrire consegne nei tempi stimati nel 98% dei casi, sia in Italia che in Europa. Per garantire un buon funzionamento del sistema di consegne è utile che, all'indirizzo indicato per la consegna, sia presente qualcuno, in orario di ufficio nel pomeriggio prevalentemente, che possa ritirare il plico.

Prezzi
Tutti i prezzi sia in fase di acquisto che in fase di vendita sono risultato di rilevazione di mercato.

Diritto di recesso
Ai sensi dell’art. 54 del codice del Consumo Dlgs 205/2006 così come modificato dal Dlgs 21/2014, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine a TrenDevice un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, di seguito indicato.
Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare a TrenDevice una comunicazione in tal senso, entro 30 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce.
La comunicazione deve avvenire sotto forma di questo modulo compilato e firmato (se spedito in versione cartacea con lettera raccomandata), che è possibile scaricare qui.
Tale comunicazione potrà essere inviata a mezzo email ad info@trendevice.com o a mezzo pec all'indirizzo trendevice@legalmail.it o con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

TrenDevice SpA
Via Provinciale, 9
83030 Manocalzati (AV)

Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, il Servizio Clienti TrenDevice provvederà entro 24 ore a comunicare al cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione della merce che dovrà pervenire a TrenDevice S.p.A. entro 14 giorni dall'autorizzazione.
Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
1. il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...);
2. il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;
3. il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre l'etichetta fornita da TrenDevice S.p.A., riportante il numero di RMA (codice di autorizzazione al rientro); va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
4. a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente;
5. la spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente;
6. in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, TrenDevice darà comunicazione al cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;
7. TrenDevice S.p.A. non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate; al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultino rovinati, TrenDevice S.p.A. provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino;
8. fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, TrenDevice S.p.A. provvederà a rimborsare al cliente l'intero importo già pagato, entro 14 giorni dal rientro della merce, tramite procedura di storno dell'importo addebitato sulla Carta di Credito, a mezzo Bonifico Bancario oppure altra modalità indicata dal consumatore. In quest'ultimo caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (IBAN) o altri dati utili a questo fine;
9. il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui TrenDevice S.p.A. accerti:
- per dispositivi bloccati dal contatto iCloud inserito dal cliente al momento dell'acquisto.
- la mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;
- l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, ...);
- il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.
10. nel caso di decadenza del diritto di recesso, TrenDevice S.p.A. provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

Indirizzo di spedizione per i tuoi resi:

TrenDevice SpA
Via Provinciale, 9
83030 Manocalzati (AV)

Garanzia 12 mesi TrenDevice:
Tutti i prodotti venduti da TrenDevice sono coperti dalla garanzia di 12 mesi per il caso di non conformità dei beni al contratto, ai sensi del Cod Consumo 206/2005. Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura o l'email di conferma ordine (o il DDT) che riceverà via e-mail in formato elettronico PDF.
Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l'acquisto senza indicare nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA). Per tutti i clienti che non classificabili come consumatori privati, la garanzia ha una limitazione a 6 mesi.
In caso di non conformità dei beni al contratto, il Cliente ha diritto al ripristino della conformità, o a ricevere una riduzione proporzionale del prezzo o alla risoluzione del contratto.
TrenDevice provvede, entro un congruo lasso di tempo (Spetta a TrenDevice indicare il tempo), senza notevoli inconvenienti per il Cliente e senza spese per il detto Cliente, al ripristino della conformità del prodotto, a mezzo di riparazione ovvero sostituzione del detto prodotto. Il Cliente può scegliere tra la riparazione e la sostituzione del prodotto, purché il rimedio prescelto non sia impossibile o, rispetto al rimedio alternativo, non imponga a TrenDevice costi sproporzionati, tenuto conto: 1) del valore del bene in assenza del difetto; 2) dell’entità del difetto; 3) della possibilità di esperire il rimedio alternativo senza inconvenienti per il Cliente. Se, a seguito di verifica interna, non dovesse risultare un difetto di non conformità al contratto ai sensi del Cod. Consumo 206/2005, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino (stimabili in euro 20), nonché i costi di trasporto, se sostenuti da TrenDevice S.p.A..
Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla consegna) sono completamente gratuite.
Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), TrenDevice S.p.A. potrà procedere a propria discrezione (entro un massimo di 30 giorni) alla sostituzione con un prodotto di caratteristiche tecniche pari o superiori al prodotto originario e di grado pari o superiori alle caratteristiche estetiche riscontrate al rientro in sede del prodotto.
Il Cliente non è tenuto a pagare per il normale uso del bene sostituito nel periodo precedente la sostituzione.
Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la sostituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originariamente fornita dal venditore. Qualora il cliente non fosse più in possesso dell'imballo originale, dovrà a sua cura provvedere ad imballare il dispositivo in modo da fornire un'adeguata protezione da urti e danneggiamenti.
TrenDevice S.p.A. non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali danni dovuti al trasporto in imballo diverso da quello originale (scatola originale Apple oppure scatola a marchio TrenDevice).
Ad eccezione di quanto previsto dal diritto di recesso, la spedizione di device verso il centro logistico di TrenDevice S.p.A. è intesa a carico del cliente.
In merito all’acquisto di beni usati l'acquirente prende atto che gli stessi possono presentare i limiti prestazionali ed i difetti funzionali e/o strutturali connessi al pregresso utilizzo. Le parti concordano che la garanzia abbia la durata di 1 anno decorrente dalla data di consegna.
Il Cliente ha diritto ad una riduzione proporzionale del prezzo o alla risoluzione del contratto di vendita ai sensi dell’art. 135 quater Codice del Consumo nel caso in cui:
1. TrenDevice non ha effettuato la riparazione o la sostituzione oppure non ha effettuato la riparazione o la sostituzione, ove possibile, ai sensi dell’art. 135 ter, commi 1, 2 e 3 Cod. Consumo, oppure ha rifiutato di rendere conformi i beni ai sensi del comma 3;
2. si manifesta un difetto di conformità, nonostante il tentativo di TrenDevice di ripristinare la conformità del bene;
3. il difetto di conformità è talmente grave da giustificare l’immediata riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto di vendita;
4. TrenDevice ha dichiarato o risulta chiaramente dalle circostanze, che non procederà al ripristino della conformità del bene entro un periodo ragionevole o senza notevoli inconvenienti per il Cliente.
Il Cliente non ha diritto di risolvere il contratto se il difetto di conformità è solo di lieve entità.
Il Cliente può rifiutarsi di eseguire il pagamento di qualsiasi parte di prezzo fino a quando TrenDevice non abbia adempiuto agli obblighi previsti nel presente articolo. 
Il Cliente ha diritto ad una riduzione del prezzo proporzionale alla diminuzione di valore del bene.
La risoluzione del contratto viene esercitata mediante dichiarazione diretta al venditore. Se il difetto di conformità riguarda solo alcuni dei beni consegnati, il contratto può essere risolto limitatamente ad essi.
In caso di risoluzione, il Cliente deve restituire il bene a TrenDevice a spese di quest’ultima e con le modalità previste dal comma 8 del presente articolo.
TrenDevice rimborsa al Cliente il prezzo pagato per il bene al ricevimento del bene o delle prove fornite dal Cliente in ordine al fatto di aver restituito o spedito il bene.
Il Cliente, qualora all’atto della consegna del bene dovesse riscontrare difformità estetiche rispetto al prodotto prescelto, potrà inoltrare un reclamo alla TrenDevice, secondo le modalità contemplate nella clausola “RECLAMI”, a pena di decadenza entro il termine di 15 giorni dalla avvenuta consegna.
Il Cliente decade dalla garanzia sul bene qualora il detto bene dovesse presentare danneggiamenti volontari ovvero accidentali, comunque non ascrivibili a normale usura, di sue componenti.
Il cliente prende atto e accetta espressamente che, qualora la vendita dell' iDevice usato non vada a buon fine per non conformità del device alla descrizione effettuata, il venditore sarà tenuto a corrispondere un contributo di 19,90 € a copertura dei costi di ritiro e rispedizione dell’ iDevice usato. Tale importo sarà da pagarsi con bonifico, oppure carta di credito o PayPal. Nel caso in cui il device dovesse presentare malfunzionamenti non indicati dal cliente, dopo un' accurata verifica nei nostri laboratori, la merce verrà rispedita al costo di euro 20,00, spese che verranno addebitate alla consegna al cliente stesso.
Il cliente esonera TrenDevice S.p.A. da qualsiasi responsabilità relativamente ai danni causati da manomissione, incuria, dolo durante la spedizione del Device, dal Cliente alla TrenDevice S.p.A. e dalla TrenDevice S.p.A. al cliente.

Soci campagna equity crowdfunding 2019 TrenDevice - Spedizione Gratis per 3 anni

Termini e condizioni dello "Sconto Soci crowdfunding"
a. Lo sconto Soci ha validità fino al 30-09-2022.
b. È applicato automaticamente sulle spese di spedizione associate a qualunque device ricondizionato (smartphone, tablet, Mac, watch). 
c. Non è valido nel caso dell’acquisto di soli accessori.
d. È sempre cumulabile con altri sconti e promozioni in corso.

Reclami:
TrenDevice mette a disposizione due strumenti per permettere al cliente di aprire un reclamo:
1. APERTURA TICKET
Il cliente dovrà recarsi sul sito www.trendevice.com e selezionare la voce “INFO E CONTATTI”. Qui dovrà inserire un indirizzo email valido di riferimento e scegliere l'opportuna tematica tra: info tecniche/consulenza su acquisto; il cliente potrà richiedere assistenza prima di qualsiasi acquisto per dispositivi presenti sul sito Trendevice; Fatturazione/Amministrazione; assistenza e info su metodi di pagamento per acquistare dispositivi, per scaricare fatture e verificare il buon esito del pagamento effettuato tramite bonifico bancario; assistenza post-vendita; problematiche successive all'acquisto di dispositivi (specificando il numero di ordine e il problema riscontrato); vendita usato; informazioni sulle fasi relative alla vendita di un dispositivo usato, dal come generare una richiesta di vendita a come portare a termine la transazione; esporre qualsiasi problematica o dubbio, richiedendo informazioni sulla spedizione di dispositivi acquistati e/o rientrati per riparazioni, fornendo, inoltre, suggerimenti per migliorare il servizio e/o rilasciare feedback. Successivamente il cliente dovrà indicare l'oggetto del reclamo e nel messaggio esporre in modo chiaro e lineare la problematica riscontrata. Nel momento in cui verrà inviata la richiesta, il cliente riceverà risposta da un addetto customer care. E' possibile visualizzare la risposta accedendo all'area personale e selezionando la voce ASSISTENZA.
2. EMAIL
Il cliente potrà inviare un'email ai seguenti indirizzi: info@trendevice.com o assistenza@trendevice.com dove potrà richiedere assistenza per qualunque casistica e avrà prontamente risposta da un addetto customer care per risolvere il problema e ricevere la giusta assistenza.

Risposta per supporto alla vendita
Il cliente, al momento della vendita del Suo device usato, ha a disposizione:
1. Ritiro a domicilio gratuito tramite corriere;
2. Spedizione assicurata che opera in caso di furto, smarrimento, danneggiamento imputabile al corriere;
3. Dopo i test di verifica estetici e funzionali, il cliente, in caso di modifica della stima, potrà richiedere la restituzione gratuita del device;
4. In caso di approvazione o modifiche accettate da parte del cliente, dopo i relativi test di verifica sul dispositivo, il pagamento verrà emesso tramite bonifico bancario entro e non oltre i 7 giorni lavorativi dall'avvenuta approvazione.

Risposta per supporto all'acquisto
Nel caso in cui il cliente dovesse essere insoddisfatto dell'acquisto, sia per cause imputabili all'estetica che al malfunzionamento, TrenDevice propone diverse soluzioni. Se non sono trascorsi i 30 giorni dall'acquisto il cliente potrà richiedere:
1. La sostituzione del dispositivo con uno di pari caratteristiche ma perfettamente funzionante;
2. Un buono pari all'importo speso per il precedente acquisto;
3. Il recesso, ovvero il rimborso dell'intera somma spesa per l'acquisto del device. Trascorsi i 30 giorni dall'acquisto in caso di non conformità dei beni al contratto, il Cliente ha diritto al ripristino della conformità, o a ricevere una riduzione proporzionale del prezzo o alla risoluzione del contratto, di cui alla clausola “Garanzia 12 mesi TrenDevice” del presente contratto.

Risposta per supporto alla spedizione
Al cliente al momento dell'acquisto verrà fornito un tracking number per tracciare la spedizione che sarà attivo dopo 24 h. Tale spedizione prevede un'assicurazione dell'intero importo del dispositivo che opera in caso di furto, smarrimento, danneggiamento imputabile al corriere.

CONDIZIONI DI VENDITA PER IL VENDITORE

Condizioni generali di contratto:
La società TrenDevice S.p.A. iscritta al Registro Imprese (P.IVA 02162920645), è titolare del sito www.trendevice.com.
Accettazione delle condizioni generali di contratto
1. Il contratto stipulato tra TrenDevice S.p.A. successivamente indicato come acquirente, e il Venditore deve intendersi concluso con l'accettazione del device da parte di TrenDevice S.p.A.. Tale accettazione verrà espressamente comunicata al venditore con qualsiasi modalità.
2. Il venditore dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura di vendita, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento delle somme dovute di seguito trascritte.
3. Il Venditore espressamente manleva la società TrenDevice S.p.A. da qualsiasi richiesta di risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione della vendita. 

Modalità di vendita
4. Il Venditore può cedere alla società TrenDevice S.p.A. solo beni di sua esclusiva proprietà.
5. Il venditore propone in vendita il suo device a mezzo di richiesta e precisamente compilando specifico format presente sul sito www.trendevice.com.
6. Il corretto invio della proposta di vendita è confermata dalla TrenDevice S.p.A. mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Venditore. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell'offerta di vendita e uno specifico Codice di Richiesta, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con TrenDevice S.p.A..
7. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Venditore che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
8. Nel caso di mancata accettazione della vendita, TrenDevice S.p.A. garantisce tempestiva comunicazione al Venditore. 

Regolamentazione della vendita
9. Il Venditore si obbliga, consapevole delle responsabilità penali e civili per dichiarazioni false e mendaci, a compilare specifica scheda informativa avente ad oggetto i dati del device che intende vendere e la descrizione dello stesso. In seguito a tale compilazione la società TrenDevice S.p.A. formulerà un’offerta di acquisto inerente lo stato del device descritto dal Venditore.
10. Il Venditore dichiara espressamente di accettare la valutazione del device proposto in vendita e di conseguenza il Venditore si obbliga ad inviare alla società TrenDevice S.p.A. il device di sua proprietà oggetto di vendita, affinché la società TrenDevice S.p.A. possa provvedere alla verifica della valutazione ed ad eventuale acquisto, in base alla richiesta effettuata con e-mail.
11. Il Venditore autorizza fin da ora la società TrenDevice S.p.A. a trattenere il bene se conforme alla descrizione effettuata, e qualora valutasse di acquistarlo.

Modalità di invio Device
 12. Il venditore si obbliga ad inviare il device oggetto di vendita ripristinato ,rimosso dal contatto iCloud (“trova il mio iPhone”) e in modo che lo stesso possa evitare danneggiamenti, rotture, lesioni durante il trasporto. Tali eventuali danni resteranno a totale carico del venditore e nessuna eccezione potrà opporsi alla società TrenDevice S.p.A.. In virtù di ciò si consiglia di inviare il device oltre che nella confezione originale, in una seconda scatola, sulla quale apporre i precisi dati del mittente, va comunque evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.
13. Il venditore manleva espressamente la società TrenDevice S.p.A. da qualsiasi responsabilità relativamente ai danni causati da manomissione, incuria, dolo, durante la spedizione del device dal Venditore alla TrenDevice S.p.A. e dalla TrenDevice S.p.A. al Venditore.

Eccezioni al device proposto in vendita
14. Il venditore accetta espressamente che il device da lui proposto in vendita sia sottoposto a test funzionali. In seguito agli esiti di tali test la società TrenDevice S.p.A. si riserva la possibilità di comunicare al venditore, entro 48 ore dalla fine degli stessi, il suo dissenso all’acquisto, eventuale variazione della valutazione iniziale o conferma di acquisto dello stesso.
15. Il venditore prende atto e accetta espressamente che l’offerta di vendita del suo device possa non andare a buon fine per la non conformità dello stesso alla descrizione effettuata.
In tal caso non sarà tenuto a corrispondere alcun contributo a copertura dei costi di rispedizione del device usato salvo quanto previsto e dettagliato nell'art.19, dovrà però favorire la restituzione come dettagliato nell'art. 19. Fa eccezione a tale indicazione l'invio di computer per i quali, non disponendone il cliente, la scatola per il ritiro sia stata fornita da TrenDevice, in tal caso sarà dovuto, alla riconsegna ovvero in caso di rifiuto delle modifiche della stima da parte del cliente stesso, un contributo di 25€ per i computer portatili e 50€ per i computer desktop (mac Pro, iMac, Mac mini).
16. Il dissenso della società TrenDevice S.p.A. all’acquisto o la variazione della valutazione sarà comunicata al venditore a mezzo e-mail.
17. Il venditore potrà accettare la variazione e confermare la vendita, nel qual caso la società TrenDevice S.p.A. provvederà a bonificare la somma dovuta come meglio indicato all’art. 21.
18. In caso il device, invece, dovesse risultare danneggiato o non conforme alle caratteristiche indicate il venditore dovrà rendere possibile la restituzione dello stesso entro 5 gg lavorativi dalla ricezione della comunicazione di mancata conformità del device. Se la restituzione del device usato non fosse possibile, per cause imputabili al venditore, tali da protrarre la procedura oltre i 5 gg lavorativi, il cliente dovrà corrispondere, la somma di € 3,00 al giorno a copertura dei ritardi e costi di giacenza sopportati. Trascorsi 60 gg. senza che sia stato possibile riconsegnare il dispositivo la società ne disporrà al meglio.
I giorni si calcoleranno, in tal caso a partire dal giorno successivo a quello della prima spedizione.
Se la restituzione del device o del computer per cambio di valutazione è legata a cause ascrivibili esclusivamente al cliente (dichiarazioni estetiche e funzionali palesemente false, dispositivi ancora vincolati da contratto telefonico, dispositivi bloccati da ID Apple, dispositivi venuti a contatto con liquidi o caduti in acqua, dispositivi sui quali gravano finanziamento, dispositivi con SIM non leggibile, rinuncia alla vendita dopo il ritiro e l'arrivo in sede) sarà addebitata la somma di € 20,00 a copertura dei costi di ritiro e rispedizione sopportati dalla società.  
Nel caso dei computer per i quali, non disponendone il cliente, la scatola per il ritiro sia stata fornita da Trendevice, sarà dovuto, alla riconsegna, un contributo di 25€ per i computer portatili e 50€ per i computer desktop (mac Pro, iMac, Mac mini)
 19. In caso di impossibilità di riconsegna del device per cause imputabili al venditore, saranno a carico dello stesso tutti i costi sostenuti per il rientro, giacenze, rispedizione ed ogni altro onere oltre le somme già dovute ai sensi dell'art. 19.

Modalità di pagamento
20. La società TrenDevice S.p.A. si obbliga ad effettuare il pagamento del device, qualora ne valutasse l’acquisto, a mezzo di bonifico bancario su IBAN comunicato dal Venditore.

Diritto di recesso
21. Il Venditore potrà recedere dal presente contratto prima dell’invio del device alla società TrenDevice S.p.A.. Tale comunicazione potrà essere inviata a mezzo e-mail ad info@trendevice.com o a mezzo pec all'indirizzo trendevice@legalmail.it.
Una volta pervenuta la suddetta comunicazione di recesso, la TrenDevice S.p.A. provvederà entro 24 ore a comunicare al Venditore tutte le informazioni necessarie per la chiusura della procedura di vendita.
22. Le parti si obbligano ad adempiere esattamente alle proprie obbligazioni come dedotte nel presente contratto di vendita ed a quelle nascenti da ciascun singolo ordine di vendita e, perciò, ad eseguirli in buona fede con la diligenza richiesta dalla natura delle obbligazioni, alla cui esecuzione si sono obbligate, osservandone i criteri di correttezza. 

Legge applicabile
23. Il contratto di vendita tra il venditore e TrenDevice S.p.A. s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Avellino.