Come recuperare dati da uno smartphone Samsung rotto

Succede: cade per terra il tuo smartphone Samsung.
Si rompe.
Questa volta non è come le altre volte, che prendeva la botta e si salvava; si spacca lo schermo.
È un guaio.

Ti trovi nella necessità di recuperare dati dal tuo smartphone Samsung. Sai come si fa?

Se non lo sai: continua a leggere.

Ti indicheremo che cosa fare per recuperare dati dal tuo smartphone Samsung. Ti domandi di che cosa hai bisogno?
Di un computer e un cavo USB, per iniziare.

Le persone non ci pensano: ma a volte uno smartphone si rompe. Anche se ha una protezione può cadere in un certo modo, e spaccarsi.
Occorre allora recuperare i dati che sono racchiusi al suo interno. Ecco come fare.

samsung s8 ricondizionato

Samsung S8 Ricondizionato TrenDevice

Come recuperare i dati da uno smartphone Samsung con un cavo USB

Il primo metodo per recuperare i dati da uno smartphone Samsung è tutto sommato semplice.

  • Procurati un cavo USB (è impossibile che tu non lo abbia!)
  • collega il tuo smartphone Samsung al computer
  • sul tuo PC, esamina il contenuto del tuo smartphone Samsung grazie a “Risorse del computer” (Start > Tutti i programmi > Accessori > Esplora risorse)
  • individua i file multimediali
  • importali all’interno di una cartella del tuo computer

Questo sistema permette il recupero dei documenti e dei file multimediali, e solo di questi. Tuttavia i contatti, le note, le chiamate, eventuali file audio, non possono essere recuperati in questo modo.

Esiste per fortuna un altro sistema per recuperare tutto: usando un’applicazione gratuita.

Come recuperare i dati da uno smartphone Samsung con Coolmuster

La soluzione più completa è quella offerta dall’applicazione Coolmuster, che puoi scaricare dal sito Samsung.
Ne esiste anche una versione per Mac: clicca qui.

Dopo che avrai completato lo scaricamento del file, e avrai installato l’applicazione, sarai pronto per il passo successivo.

  • Collega il tuo smartphone Samsung al computer col cavo USB
  • lancia l’applicazione Coolmuster
  • il tuo smartphone Samsung, una volta riconosciuto, apparirà nella schermata dell’app
  • nella parte inferiore, vedrai comparire la “lista” dei file da recuperare. Foto, video, messaggi, contatti, audio, documenti, chiamate
  • metti il segno di spunta alle voci che intendi recuperare
  • premi il tasto in basso a destra per proseguire
  • nella parte sinistra dell’app apparirà la lista dei file pronti a esswere recuperati. Coolmuster infatti non recupera in blocco tutto. Consente anche di selezionare cosa si vuole recuperare, e cosa no. Se quindi selezioni nelal colonna laterale “Foto”, “Video” o “Contatti”, vedrai l’elenco di questi elementi nella parte centrale della finestra. E ciascuno di essi avrà accanto una casella di spunta
  • metti il segno di spunta a ciò che desideri salvare (quello che non spunti NON sarà recuperato)
  • ripeti questa operazione per tutti i file e documenti presenti sul tuo smartphone Samsung
  • infine premi il pulsante in basso a destra per recuperarli
  • crea una cartella dove salvare i file recuperati dal tuo smartphone Android
  • finito!

Come vedi recuperare i dati da uno smartphone Samsung non è difficile.

Sconto 10€ per te: iscriviti alla newsletter! Lascia l’email per ricevere il coupon.

Leave a Comment: