Vuoi 15€ di Sconto per acquistare su TrenDevice? Lascia l’email per ricevere il coupon.

iPadOS: cosa c’è da sapere

  • 1 Luglio 2019

iPadOS è il sistema operativo dedicato agli iPad. Dopo molti anni è avvenuto l’inevitabile: gli iPad hanno finalmente diritto a un proprio sistema operativo: iPadOS appunto.
In questo articolo vedremo quali sono le sue caratteristiche; su quali iPad girerà; quando sarà disponibile. E soprattutto: come scaricare (e quindi installare) la beta pubblica.
Buona lettura.

Come installare la beta pubblica di iPadOS

Vuoi sapere come installare la beta pubblica di iPadOS? Bene: segui le nostre indicazioni allora.
Sappi però che la prima cosa da fare è un bel backup. Si tratta infatti di una beta quindi potrebbe essere vittima di bachi e malfunzionamenti anche seri. Per questo è bene evitare di installare la beta pubblica di iPadOS su un iPad che usi per lavoro. Se proprio desideri testare in anteprima iPadOS, fallo su un dispositivo che NON usi per lavoro. Soprattutto, prima di ogni altra cosa, fai un backup. Adesso vediamo come fare.

“sconto-trendevice”

Come fare il backup del tuo iPad

Ecco come fare il backup del tuo iPad.

  • collega il tuo iPad al tuo Mac o PC con il cavo USB
  • lancia l’app iTunes
  • nella barra dei menu dell’applicazione seleziona l’icona del tuo iPad
  • seleziona, nella barra laterale a sinistra, la voce “Riepilogo”
  • nella sezione “Backup” seleziona “Questo computer” (puoi anche cifrare il backup: metti il segno di spunta a “Codifica backup iPad”)
  • clicca su “Effettua backup adesso”
  • dopo che il backup è terminato, vai nelle preferenze di iTunes
  • spostati nel pannello “Dispositivi”. Qui troverai il backup appena effettuato
  • premi il tasto destro del mouse su di esso e seleziona il comando “Archivia”. In questa maniera eviterai che in futuro altri backup sovrascrivano questo

Quando sarà rilasciato iPadOS

La data precisa del rilascio di iPadOS, il sistema operativo dedicato agli iPad, non è ancora stata comunicata. Avverrà assieme a iOS 13, probabilmente, nel prossimo mese di settembre.

Quali iPad sono compatibili con iPadOS?

Adesso vediamo l’elenco degli iPad compatibili con iPadOS, prima di procedere con il download della beta pubblica.

  • iPad Pro da 12,9, da 11 e da 10 pollici
  • iPad Pro da 9,7 pollici
  • iPad di Sesta e Quinta generazione
  • iPad mini di Quinta generazione
  • iPad mini 4
  • iPad Air di Terza generazione
  • iPad Air 2

Come scaricare la beta pubblica di iPadOS

Adesso vedremo come scaricare la beta pubblica di iPadOS

  • vai su beta.apple.com con il tuo iPad
  • iscriviti (se lo sei già perché in precedenza hai già scaricato una beta, devi solo loggarti)
  • inserisci password e Apple ID
  • accetta i termini e le condizioni proposte
  • apparirà una piccola finestra che ti indicherà che è stato scaricato un profilo
  • dopo che il profilo è stato installato, tocca “Installa” per il download della beta pubblica
  • accetta i termini e le condizioni della beta pubblica
  • devi riavviare il tuo iPad e attendere che l’installazione si concluda.

Le novità di iPadOS

Quali sono le novità esclusive di iPadOS? Vediamole assieme (una parte: ci sarà modo di parlarne ancora e ancora).

Nuovi gesti!

  • su iPad potrai copiare il testo con un nuovo gesto: pizzicando con tre dita. In alto apparirà il comando “Copia”
  • incolla il testo… con 3 dita!
  • annulla l’inserimento scorrendo tre dita verso sinistra.
  • doppio tap seleziona una parola. Tre tap seleziona una frase. Quattro tap seleziona un paragrafo intero
  • potrai trascinare il cursore dove vuoi
  • selezione del testo passandoci sopra il dito

Nuova Home

Apple ha ridisegnato la Home in modo da poter sfruttare meglio lo spazio dello schermo, soprattutto sugli iPad più grandi.
E scorrendo da sinistra verso destra appariranno i widget.

home iPadOS

Nuova gestione dei Font

Finalmente potrai acquistare e scaricare dall’App Store i font che preferisci, e installarli sul tuo iPad per i tuoi lavori.

L’app File riveduta e migliorata

L’app File su iPadOS è stata migliorata. In quale maniera? Presentando una nuova vista a colonne che consente di sfogliare e navigare meglio tra i file. File che possono essere ordinati in base ai tag (o etichette), il tipo (di file); il nome, la data, oppure la dimensione.
Selezionando un file ne vedrai, grazie all’anteprima, un dettaglio. Potrai ruotarlo, annotarlo, eseguire delle Azioni Rapide. Inoltre, puoi salvare in locale, sull’iPad, file e cartelle.

app file riveduta su ipados

Il supporto per le unità esterne

Ebbene sì: finalmente grazie a iPadOS il tuo iPad potrà collegarsi a un disco rigido esterno (anche SSD), oppure una chiavetta USB.

La tastiera diventa piccola

La tastiera QuickType diventa piccola, se lo desideri: basta rimpicciolirla con due dita (e ingrandirla di nuovo, sempre con 2 dita). E potrai trascinarla sullo schermo nella posizione che desideri.

tastiera ridimensionabile ipados

Non solo: grazie a QuickPath potrai digitare più velocemente: scorrendo da una lettera all’altra.

quickpath

Piccola novità: adesso abilitare il testo in grassetto NON richiede più il riavvio del dispositivo. Il suo effetto è istantaneo.

Nuova tavolozza strumenti

Se si parla di “Tavolozza strumenti” non si può non parlare anche di Apple Pencil, che con iPadOS diventa ancora più versatile e precisa.
Ma la tavolozza adesso incorpora nuovi strumenti; ma potrai anche rimpicciolirla, e spostarla dove preferisci.

nuova tavolozza

Sidecar!

Ne avrai sentito parlare: di cosa? Ma di Sidecar! Se hai macOS Catalina (e solo se hai macOS Catalina), potrai usare il tuo iPad come secondo schermo del tuo MacBook (o MacBook Pro). Interessante, vero?

Safari per iPadOS

iPadOS presenta una versione ottimizzata del navigatore Web Safari. Prima di tutto: quando scarichi un file (esattamente come in macOS) appare nella barra dell’applicazione l’icona del download. In questo modo puoi vedere quello che stai scaricando; interromperlo; e vedere i download precedenti. Che fine fanno i file scaricati con Safari per iPadOS? Saranno piazzati nella cartella Download (creata apposta) dell’app File.
E Safari per iPadOS porta con sé anche altre opzioni per la condivisione.

La Modalità Scura

Anche su iPad con iPadOS arriva la Modalità Scura. Per attivarla immediatamente vai in Impostazioni > Schermo e luminosità. Ovviamente potrai anche programmarla per l’orario che preferisci tu. In questo modo, se c’è poca luce, gli occhi evitano di affaticarsi.

modalità scura ipadOS
La Modalità Scura sull’App Store

Split View migliorato

Adesso con iPadOS la stessa app può essere aperta (e usata) su entrambi i lati di Split View. Perfetto se per esempio devi lavorare con due documenti affiancati. Ma potrai anche aprire la medesima app in spazi differenti.

Ma queste sono solo alcune delle novità di iPadOS. Continua a seguirci per scoprire che cosa riserva ancora il nuovo sistema operativo di Apple dedicato agli iPad!

“sconto-trendevice”

Vuoi 15€ di Sconto per acquistare su TrenDevice? Lascia l’email per ricevere il coupon.