iOS 14: come usare la modalità PiP e i widget

  • 7 Dicembre 2020

Andiamo a scoprire altre novità di iOS 14.
In particolare la modalità PiP e poi anche i widget.
Come spesso accade, un nuovo sistema operativo porta con sé migliorie e novità, e noi stiamo esplorando quelle portate in dote da iOS 14.
Vediamole allora più da vicino.


La modalità PiP

Cominciamo a trattare la modalità PiP che adesso sbarca sull’iPhone, dopo essere apparsa sull’iPad. Ma a che cosa serve? Cosa fa? Perché è utile?
Spieghiamo innanzitutto di che cosa si tratta. Grazie infatti alla modalità PiP mentre guardi un video sul tuo iPhone tu puoi tranquillamente fare dell’altro. Vale a dire? Vale a dire: un video, quando si avvia, occupa l’intero schermo del dispositivo. Ma puoi invece ridurlo in una piccola finestra, continuare a vedere (e ad ascoltare) quello che accade nel video, e fare altre cose.

Vediamo in modo pratico come funziona la modalità PiP.
Per prima cosa devi vedere un video, naturalmente. Mentre lo guardi, tocca il video e vedrai comparire una serie di controlli. Devi solo toccare quello che attiva la modalità PiP.

Ch cosa succederà? Che il video, continuando a scorrere normalmente, si ridurrà in una piccola finestra. A quel punto tu potrai, lanciare l’app Mail o qualunque altra app di iOS e continuare sia a vedere il video; che creare un nuovo messaggio di posta elettronica.

La finestra che vede puoi spostarla dove desideri tramite trascinamento. E naturalmente toccando la finestra PiP appariranno di nuovo i controlli del video, compreso quello per uscire dalla modalità PiP.

Piccola avvertenza: al momento YouTube non supporta questa modalità. Per vederla comunque in azione è necessario andare sul sito tramite Safari, scegliere il video che preferisci. Poi, attivare la modalità a tutto schermo.

Dopo che sarà stata attivata, dovrai solo toccare la modalità PiP presente in alto.

I widget in iOS 14

Adesso affronteremo l’altro argomento di questo articolo: vale a dire i widget in iOS 14.

In particolare vedremo come aggiungere i widget alla schermata Home del tuo iPhone. Nulla di complicato, ovviamente.
Per prima cosa, devi toccare un punto della schermata Home del tuo iPhone (una porzione che sia vuota),e come ben sai, a questo punto tutte le icone presenti inizieranno ad “agitarsi”. In alto a destra, un segno di addizione: devi toccare quello.

Puoi scegliere e quindi aggiungere il widget che preferisci dalla lista, oppure cercandolo grazie al campo di ricerca che vedi in alto.

Qui trovi anche la Raccolta smart. Essa di fatto raccoglie parecchi widget (di tua scelta naturalmente), in un unico widget. E consente di tenerli raccolti direttamente nella Home del dispositivo. Tenendo e tenendo premuto, potrai poi intervenire e modificarli. Anche eliminarli (l’eliminazione ovviamente non cancella le app: rimuove solo i widget).

In modalità modifica, potrai anche modificare l’ordine grazie al quale i widget appariranno: sarà sufficiente trascinarli nella posizione voluta.

Al prossimo articolo dedicato a iOS 14! Intanto leggi: iOS 14: le novità del blocco schermo e del Centro di controllo.
iOS 14: alla scoperta delle novità.

Vuoi 15€ di Sconto per acquistare su TrenDevice? Lascia l’email per ricevere il coupon.

Leave a Comment: