iOS 14: alla scoperta delle novità

  • 29 Ottobre 2020

Cosa c’è di nuovo e di interessante in iOS 14?
La nuova versione del sistema operativo per gli iPhone è approdata tra di noi. Che cosa racchiude di interessante, di utile?
Per scoprire alcune novità, devi solo continuare a leggere il nostro articolo. Che non sarà certo l’unico perché nelle prossime settimane pubblicheremo altri post dedicati a iOS 14 (e iPadOS, dedicato appunto all’iPad).

Buona lettura!

Cambiare le app predefinite!

Una delle novità da tempo richieste da parte degli utenti, prevedeva la possibilità di cambiare le app predefinite: ma quali?
Quelle per la navigazione Web (Safari); e per la gestione della posta elettronica (Mail). Sino alla scorsa versione del sistema operativo questo non era possibile: dovevi scaricare Firefox (per esempio) ma non era possibile “dire” al sistema operativo di usare quell’applicazione per la navigazione Web.
Adesso invece è possibile: in che modo?

Prima di procedere: vale anche per iPadOS!
Innanzitutto scarica il tuo navigatore Web (Firefox o Chrome sono supportati). Se preferisci usare Firefox dovrai solo andare nelle Impostazioni > Firefox e quindi indicare appunto che d’ora in poi sarà lui il navigatore predefinito sul tuo dispositivo mobile.
Preferisci Chrome? Allora vai in Impostazioni > Chrome e seleziona questo navigatore Web. Qualunque sarà la tua scelta, ogni volta che toccherai un link, non si aprirà più Safari, ma il navigatore Web da te prescelto.

Lo stesso vale anche per la gestione della posta elettronica: non ami Mail? Puoi dirle addio: scarica la tua app , e poi vai in Impostazioni e scovi la tua app per la posta elettronica (per esempio Gmail). Tocchi la voce “Gmail”, entri e vedrai “App per l’email di default”: tocca e modifica.

Torniamo un attimo indietro ai navigatori Web. Ricorda (non è una novità di iOS 14) che se usi Safari puoi sempre scegliere di ricorrere a un altro motore di ricerca (non c’è solo Google). Per esempio DuckDuckGo, molto più attento alla privacy che Google.
Per vedere gli altri motori di ricerca disponibili, e per sceglierne un altro, vai in Impostazioni > Safari > Motore di ricerca. Scegli quello che preferisci.

App Clips!

Questa è una novità davvero buona in iOS 14. Di solito è stata presentata come la possibilità di provare un’app senza per forza doverla installare sul tuo dispositivo mobile. In realtà è meglio di così.
La funzione App Clips, per prima cosa, ha bisogno della collaborazione dello sviluppatore dell’app. È infatti lui che deve implementare la funzione. Ma come funziona? E perché è così interessante per gli utenti?
Capita sovente di avere a che fare con un servizio che richiede di effettuare una certa azione. Oppure: abbiamo bisogno di realizzare qualcosa ma non abbiamo l’app necessaria.
In entrambi i casi di solito ci si rassegna ad andare sull’App Store a acquistare quello che ci serve (magari per una volta sola!). La funzione App Clips invece permette di provare quell’app senza tuttavia installarla. Consente quindi di fare quella cosa, in modo rapido e veloce. E poi? E poi se lo desideriamo potremo procedere all’acquisto (su App Store e solo lì). Oppure, se siamo soddisfatti, potremo abbandonare l’app (che comunque, è bene ricordarlo… Non è stata installata sul nostro dispositivo). Funziona anche per gli iPad, naturalmente.

Ogni App Clip ha incorporato un tag NFC o un link, o un codice QR, quindi l’utente con la fotocamera può scansionarlo; oppure (in caso di link), può toccarlo. Quindi si usa l’app per il tempo strettamente necessario (sempre senza installarla) e quindi come abbiamo già scritto, potrai decidere se acquistarla oppure no. Ma tu avrai completato quello che dovevi fare.
Questo però è possibile solo se lo sviluppatore dell’app sarà disposto a fornire la sua app con questa funzione. Per scaricare l’app (solo su App Store, è bene ricordarlo), basterà ricorrere ad “Accedi con Apple”, in modo da non dover perdere tempo a inserire dati (per rendere tutto più rapido e utile).

Assegnare un promemoria

Adesso, sia sull’iPad che sull’iPhone, potrai assegnare un promemoria. A chi? A una o più persone!
Si tratta quindi di fare in modo che “una cosa da fare” sia assegnata anche ad altri: ma in quale maniera?

  • Lancia Promemoria
  • Devi avere un contenuto (un promemoria) già condiviso. Se non lo hai tocca i 3 puntini in alto a destra e seleziona “Condividi elenco”
  • Poi, dopo aver toccato il contenuto, tocca la “i”
  • tocca il comando “Assegna promemoria”
  • Scegli le persone con cui desideri vuoi condividerlo

Al prossimo articolo su iOS 14!

Vuoi 15€ di Sconto per acquistare su TrenDevice? Lascia l’email per ricevere il coupon.

Leave a Comment: