note 10

Ecco come conservare la batteria del tuo Samsung

  • 15 Settembre 2021

Sai come usare e conservare in maniera corretta la batteria del tuo smartphone Samsung?
Se hai dei dubbi, scopri come fare. In questa piccola guida noi ti indicheremo le mosse giuste per mantenere a lungo la durata della batteria del tuo Samsung.

Buona lettura.

Un Samsung acquistato nuovo (oppure usato, o ancora Ricondizionato) è un bell’investimento, certo. E dopo averlo rimirato a lungo per il suo design azzeccato, dopo averlo configurato correttamente. Infine dopo aver scaricato le app che ci servono, sorge una domanda.
Come curare e conservare a lungo (il più a lungo possibile) la durata della batteria? Quali sono i “trucchi” per far sì che ci serva per anni e anni?

In realtà non ci sono veri e propri trucchi. Semmai, si tratta di curare la batteria facendo attenzione a una serie elementi che, se trascurati, possono ridurne la durata (per poi arrivare, purtroppo, alla sostituzione della stessa).
E allora vediamo un poco che cosa fare!

Un ambiente ottimale per la batteria

È bene ricordare che uno smartphone Samsung è stato costruito per funzionare al meglio in ambienti che abbiano una temperatura compresa tra gli 0° e i 35°. Non solo: l’uso e l’uso prolungato del dispositivo a temperature estreme può accelerare il deterioramento della batteria del tuo Samsung. Certo: esporre il tuo smartphone Samsung a temperature estreme attiva il sistema di sicurezza del dispositivo per ridurre i danni, e anche la ricarica sarà limitata per evitare che la batteria si surriscaldi.
Inutile specificare che lasciare lo smartphone al diretto contatto con la luce del sole (per esempio: nell’abitacolo della tua automobile) è una pessima idea. Così come è una pessima idea lasciarlo in ambienti freddi (le temperature sotto zero durante l’inverno non sono un aiuto alla batteria).

Come ottimizzare la batteria del tuo Samsung

Ma adesso vediamo come ottimizzare la batteria del tuo Samsung. Per questa operazione, devi semplicemente fare ricorso a quello che il tuo Samsung già dispone. Ecco come.

  • Vai in Impostazioni
  • tocca su Assistenza dispositivo
  • tocca la voce Ottimizza adesso per ottimizzare la batteria, la memoria di archiviazione; la memoria e la sicurezza
  • tocca Batteria in Assistenza dispositivo
  • tocca le app non utilizzate e abilita il pulsante Attiva sospensione app
  • in Batteria premi in alto a destra i tre puntini verticali
  • abilita Disattiva autom. app non usate

Non solo. Samsung prevede anche dell’altro. Ecco che cosa.

  • Quando sei in Batteria, tocca la voce Altro
  • finirai su Impostazioni
  • attiva Ottimizza impostazioni Le opzioni Luminosità, Spegnimento schermo e Volume supporti saranno impostate ai valori predefiniti
  • tocca Ottimizza impostazioni per regolare le impostazioni in base alle tue esigenze

Le applicazioni in modalità in sospensione non riceveranno notifiche e aggiornamenti.

Come attivare la modalità energetica

Se la batteria si sta scaricando, e sei in giro e quindi non hai la possibilità di mettere lo smartphone rapidamente sotto carica, puoi ricorrere alla funzione chiamata Modalità energetica.
Questa modalità prevede che  le applicazioni in background saranno escluse dal Wi-Fi e dai dati mobili, mentre le funzionalità che consumano energia (come lo Schermo Always On per esempio) verranno disabilitate proprio per aumentare la durata della batteria. Puoi anche regolare la velocità della CPU, il livello di luminosità e le reti in background in base alle tue preferenze.

Come gestire le app poco usate

Usi poco certe applicazioni? Allora fai in questo modo.

  • Vai su Impostazioni > Assistenza dispositivo e tocca su Batteria, quindi su Uso batteria
  • tocca Altro e poi tocca Nascondi SO e app di sistema. Qui potrai controllare sia l’uso della batteria, che i dettagli delle app in uso
  • in Impostazioni tocca la voce account utente in alto a destra
  • tocca Altro e tocca Impostazioni sincronizzazione
  • disabilita la sincronizzazione automatica per le app come Galleria e Promemoria proprio per ridurre il consumo di batteria

Se non usi il dispositivo per un certo periodo di tempo

Prevedi di non usare il tuo smartphone Samsung per un certo periodo di tempo? Molti credono che lasciarlo a lungo con la batteria scarica sia la scelta migliore. Ma è un errore.
Se quindi prevedi di non usare il tuo smartphone Samsung per un periodo di tempo prolungato, ecco che cosa devi fare.

  • Spegni il dispositivo e ricaricalo per evitare che si scarichi completamente
  • ricarica il dispositivo a circa il 50 / 70%
  • ricaricalo una volta ogni 3-6 mesi
  • conservalo in un ambiente fresco ma lontano da umidità


Vuoi 10€ di Sconto per acquistare su TrenDevice? Lascia l’email per ricevere il coupon.

Leave a Comment: